Lettera per Auguri di Buona Pasqua

17 Aprile 2022

Carissimi amici,

nell’attuale momento storico, sento il cambio portato dalla Pandemia ed ora di una Guerra senza intravedere la fine con tante situazioni incerte del cambiamento in atto.

Quante lacrime amare provoca l’Uomo per il suo simile! Quanta insufficienza troviamo nell’Umano!

Abbiamo bisogno di elevarci senza crederci migliori, liberandoci da quanto delude e abbruttisce.

Amare Dio senza dimenticarci delle difficoltà del Prossimo.

Quello che non sai Dare, ti ritorna come colpa pesante per un giudizio di condanna.

Quello che sai Donare agli altri invece si trasforma in un grande regalo che porta Gioia per il cambio che profuma di Amore.

La Gioia della Pasqua e della Resurrezione, ha il sapore di questo Dono che Dio ci regala, attraverso Gesù, per elevarci con un cuore aperto alla Gioia e alla Speranza.

Buona Pasqua con riconoscente Ringraziamento per l’appoggio mai mancato nella semina di un Bene che il Signore sa ricompensare.

Dott. Pietro Gamba, Famiglia e Collaboratori

Altri Racconti

Tinkunakama (Fino al prossimo incontro), Anzaldo
Tinkunakama (Fino al prossimo incontro), Anzaldo

Sono arrivato qui in Anzaldo un mese fa, la testa piena di fracasso occidentale progredito: fretta di produzione, di ris...

Con ossigeno, il respiro è migliore
Con ossigeno, il respiro è migliore

Adesso Anzaldo respira meglio. È arrivato l’impianto che genera ossigeno, fondamentale per migliorare i servizi del n...

Lidia, la donna malcapitata, e il buon Samaritano
Lidia, la donna malcapitata, e il buon Samaritano

Bloccato a letto dal Covid (che mi ha contagiato per la prima volta, nonostante tre dosi di vaccino), prendo spunto dall...

Bottom Image